Rilascio del certificato di agibilità
(Regolamento comunale)

La domanda di rilascio del certificato di agibilità deve essere presentata obbligatoriamente entro quindici giorni dall'ultimazione dei lavori di finitura dell'intervento (Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001, n. 380, art. 24).

    Iter

    Entro dieci giorni dalla ricezione della domanda, lo Sportello Unico comunica al richiedente il nominativo del responsabile del procedimento. Entro 30 giorni dalla ricezione della domanda, il dirigente o il responsabile del competente ufficio comunale rilascia il certificato di agibilità dopo un'eventuale ispezione dell'edificio.

    Trascorsi inutilmente 30 giorni, l'agibilità è attestata solo se è stato rilasciato il parere dell'ASL (Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001, n. 380, art. 5, com. 3, let. a). Se si esegue un'autodichiarazione, il termine per la formazione del silenzio assenso è di 60 giorni.

    I termini possono essere interrotti:

    • una sola volta
    • dal responsabile del procedimento
    • entro quindici giorni dalla domanda
    • esclusivamente per richiedere documentazione integrativa che non sia già disponibile all'Amministrazione o che non possa essere acquisita autonomamente. In questo caso, il termine di trenta giorni ricomincia a decorrere dalla data di ricezione della documentazione integrativa.
    Pagamenti
    Diritti di segreteria o istruttoria (per volumetrie del fabbricato fino a 400 m³) 50,00 €
    Diritti di segreteria o istruttoria (per volumetrie del fabbricato da 401 m³ a 800 m³) 160,00 €
    Diritti di segreteria o istruttoria (per volumetrie del fabbricato da 801 m³ a 1500 m³) 235,00 €
    Diritti di segreteria o istruttoria (per volumetrie del fabbricato da 1501 m³ a 2500 m³) 400,00 €
    Diritti di segreteria o istruttoria (per volumetrie del fabbricato oltre a a 2500 m³) 800,00 €
    Marca da bollo 16,00 €

    Moduli da compilare e documenti da allegare
    Domanda di Agibilità
    Copia del documento d'identità
    Dichiarazione di pagamento dell'imposta di bollo
    Idoneità statica delle strutture
    Conformita catastale
    Prevenzione incendi
    Barriere architettoniche e requisiti igienico sanitari
    Requisiti acustici passivi degli edifici
    Impianti tecnologici e certificazione energetica
    Certificazione, rilasciata da un tecnico competente in acustica ambientale
    Collaudo statico
    Copia della dichiarazione presentata per la iscrizione in catasto o visura catastale
    Dichiarazione di un tecnico abilitato in cui si attesti che le opere sanate
    Dichiarazioni di conformità o collaudo di tutti gli impianti tecnologici installati nell’immobile
    Planimetrie catastali del fabbricato
    Qualificazione energetica dell’edificio
    Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
    Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
    Ultimo aggiornamento: 11/01/2023 02:33.13